Venerdì, Agosto 19, 2022
Venerdì, 13 Settembre 2013 14:20

LETTERA APERTA A UN AMICO FILOSOFO SUI CONVENTI APERTI PER GLI IMMIGRATI.

Scritto da
Vota questo articolo
(7 Voti)

convento francescano

esempio di convento occupabile

Qualche giorno fa il Papa ha fatto un'affermazione piuttosto dirompente sulla necessità di dare accoglienza alle persone che fuggono dalle guerre e dalle persecuzioni, e che sbarcano sulle nostre coste meridionali in cerca di un rifugio e di un nuovo futuro.
Ovviamente l'invito del Papa ha suscitato molto interesse e anche molto sconcerto. Un amico filosofo e giornalista cattolico praticante, mi ha chiesto, con tono molto preoccupato, cosa ne penso.
Qui appresso riporto la mia risposta.

CARO PIER,
il Papa prima di essere papa è un gesuita, con tutto quello che un gesuita si porta appresso da quando inizia il suo cammino.
I gesuiti sono come le forze speciali, gli incursori. Sanno fare di tutto in termini bellici.
È chiaro che quella del Bergoglio è una provocazione, però bisogna ragionare da gesuiti o da esperti di scacchi per tentare di capire qual'è il gioco e la sua posta.
Per esempio il semplice giornalista o prete di frontiera potrebbe dire: era ora che i conventi vuoti fossero utilizzati! Oggi l'emergenza umanitaria è così dirompente che non si può nascondere che collegi e scuole e conventi religiosi siano vuoti. Ergo, riempiamoli.
Qualche altro avvezzo alla politica potrebbe inferire da questa provocazione, che il riempire i conventi vuoti è solo un falso scopo fatto per far cadere in trappola i semplici.

papa-francesco-p

Papa Francesco 

La posta in ballo è più consistente e deve prendere in considerazione le conseguenze empiriche di queste occupazioni: cosa ci fanno dopo qui? chi li mantiene? chi li educa? chi li tiene occupati?
Come vedi la proposta non è più solo religiosa, diventa politica e di alto livello.
Tu pensa come andrebbe a finire con un governo simil grillino alle porte, con le orde fameliche dei centri sociali pronti a sbranarsi per gestire i conventi con gli immigrati. Pensa allo scempio di mobili e arredi, a volte anche ricchi di storia, che sarebbero distrutti nel parossismo dell'odio, anche religioso e non solo politico. Tieni conto che a lato dei centri sociali ci sono le famose cooperative onlus gestite anche da religiosi cari alla nostra sinistra radical-chic e salottiera, e ad altri correligionari che sono pronti certamente a buttarsi sulla scena, pronti a lucrare redditi sulla pelle dei disperati. Tutte organizzazioni pronte alle marce della pace e mai presenti alle marce per la vita o in difesa della famiglia. Mi sovvien la famosa marcia dai frati di Assisi.
IN TOTALE IL PAPA FA IL PROVOCATORE PER FAR TREMARE PRIMA I MINISTRI GENERALI DEGLI ORDINI RELIGIOSI, MA IL BERSAGLIO GROSSO È QUELLO POLITICO, STATALE E LOCALE.

convento francescano 2

altro esempio di convento da okkupare

Vale.
Gianfranco

Letto 9678 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Settembre 2013 14:45

Lascia un commento

News letter

Contattami