Lunedì, Maggio 20, 2019
Venerdì, 24 Agosto 2018 17:08

DA FORCELLA DEONA In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)

COR AMANDO

L’ignoto non è visibile
forse neanche udibile
le nostre parole nate dal cuore
inondano l’etere
e fluiscono verso antenne lontane
chissà come arrivano a destinazione
quali distorsioni
quanti campi avversi
l’angoscia ti prende
non sai come catturare
momenti di estasi
rari e sfuggenti
tra queste montagne
tutto è aspro e difficile.

 

Forcella Déona, 18 agosto 2018

 

                                                                                                                                  SASSOLUNGO DI CIBIANA

Letto 587 volte Ultima modifica il Venerdì, 24 Agosto 2018 17:29
Altro in questa categoria: « DAL TORRENTE

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.